Jobs!
HomeMeetups by TopicMeetups by CityStart a MeetupWhat's Meetup
Also in: Local Issues

Messages

SCIE CHIMICHE

Message Board › SCIE CHIMICHE

axlman
user 3741370
Douglas, GB
163rd Post

Straker ha scritto:
Voyager e scie chimiche: il giorno dopo

La paraculaggine di Straker e Zret: come i fratelli Marcianò stuprano l'informazione.

Edited by axlman on mar 24, 2008 at 8:17 PM

Straker
user 5145581
San Remo, IT
239th Post

Straker ha scritto:

Ah, certo! Si arriva a quota 1.800 metri di quota per arrivare a Nizza, che si trova ad un tiro di schioppo! Ma quante palle!

La linea dei finestrini si trova esattamente nel punto dove dovrebbero essere, solo che non ci sono...

Caro il mio Rosario, ma lo leggi almeno quello che scrivi, o meglio disegni?
Data la distanza in orizzontale e l'angolo noti: come diavolo hai fatto a misurarli, si può sapere?

Ma proprio non ci arrivi che se per fare certe misurazioni in tutto il mondo si usa la triangolazione, per la quale sono necessarie almeno due persone a distanza nota tra loro, che usino apparecchi appositi, tipo i teodoliti, e non la telecamera, non è perché al mondo sono tutti scemi tranne te ma è perché in altro modo non ci si riesce?

E secondo te i finistreni dovrebbero stare vicino alla pancia dell'aereo, visto che quello che hai ripreso, lo hai ripreso da sotto?
Ma quanto ci godi a farti ridere dietro per le stupidaggini che scrivi?


E chi ti ha detto che non ho adottato le modalità da te descritte?
axlman
user 3741370
Douglas, GB
165th Post

Straker ha scritto:

E chi ti ha detto che non ho adottato le modalità da te descritte?
Il tuo disegnino con telecamerina e tutto.
Altrimenti perché postare quella stupidaggine sulla distanza in orizzontale e l'angolo noti, e non i calcoli e le misurazioni effettive?

Tra l'altro i calcoli che mostri, sono completamente sballati, incapace che sei persino di usare una calcolatrice: 60 metri per la tangente di 30° da poco meno di 35 metri, altro che 1800.
Ma non te ne accorgi da solo dal disegno che H è più corto di L, genio?

Te lo detto, alle persone normodotate, le tue panzane non le dai a bere, rimedi solo figure da cioccolataio.

Edited by axlman on mar 24, 2008 at 9:19 PM

peev agliato
user 5603335
Stanford le Hope-Corringham, GB
20th Post

e bravo Straker
non hai la più pallida idea di come noi piloti facciamo i calcoli durante la discesa per controllare se stiamo arrivando alti o bassi, vorrei quindi sapere in base a quali parametri i tuoi ipotetici 1800 metri in quella posizione non vanno bene ?
ci sarebbero anche altre cavolate galattiche da discutere, intanto vediamo come ti incarti su questa poi passiamo alle altre

saluti
brag
user 6627109
Genzano di Roma, IT
17th Post

Stracker ...... ci sei .....
ti do un aiutino .....
se non ci riesci con la testa,
prova a ragionare con i piedi biggrin

Edited by brag on mar 24, 2008 at 11:17 PM

Straker
user 5145581
San Remo, IT
240th Post





Nubi basse - Aero sotto.
alimages
user 6615230
Trieste, IT
16th Post



questo MD80 l'ho fotografato questo mese: e' registrato in Islanda ma sta operando per la compagnia francese BlueLine
Straker
user 5145581
San Remo, IT
241st Post

Straker ha scritto:

E chi ti ha detto che non ho adottato le modalità da te descritte?
Il tuo disegnino con telecamerina e tutto.
Altrimenti perché postare quella stupidaggine sulla distanza in orizzontale e l'angolo noti, e non i calcoli e le misurazioni effettive?

Tra l'altro i calcoli che mostri, sono completamente sballati, incapace che sei persino di usare una calcolatrice: 60 metri per la tangente di 30° da poco meno di 35 metri, altro che 1800.
Ma non te ne accorgi da solo dal disegno che H è più corto di L, genio?

Te lo detto, alle persone normodotate, le tue panzane non le dai a bere, rimedi solo figure da cioccolataio.


A parte il fatto che il disegno non pretende di essere in scala ed infatti non lo è, ma vuoi dire che l'aereo è ancora più basso?
carmine
carmcoll
Monfalcone, IT
99th Post




Rosario, ma siamo sicuri che di errore trattasi ?

Sarà forse un'insignificante coincidenza, ma l'immagine mostrata dal col. Costante De Simone mi ricorda tanto un' analoga immagine, questa per l'esattezza



che potete reperire su luogocomune a pagina 24, in cui si scrive:
Si può facilmente intuire che non si tratta di normali Contrails che dovrebbero generarsi direttamente dalla
scia di scarico del motore e ad una certa distanza dall?ala dell?aereo. Queste scie vengono generate direttamente
dall?ala dell?aereomobile e iniziano con un doppio flusso che si unisce subito dopo.


Forse ha voluto mostrare appunto che certe foto reperibili nei siti complottisti sono assolutamente normali wink

Almeno ora siamo certi che non si tratta di foto tarocche, e di questo dobbiamo essere grati al colonnello !
Denis
DenisHelicopters
Bassano del Grappa, IT
282nd Post

@Straker & Carmine
Quando avrete finito di farvi col protossido d'azoto fatecelo sapere wink
Lo sapete che drogarsi fa male...
Saluti
Denis

Powered by mvnForum